SEDE
Via Trieste, n° 2
53044 CHIUSI STAZIONE (SI)
Tel 0578 20048 - 21212
Fax 0578 21618
E-Mail: consorzio@bonificachiana.it
P.E.C.: consorziobonificachiana@postecert.it

SEDE DISTACCATA DI ORVIETO
Via Gramsci, n° 9
05018 ORVIETO
Tel. 0763 344623

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO

Sede e Ufficio di Chiusi
dal lunedì al venerdì
dalle ore 8:00 alle ore 14:00

Sede di Orvieto
giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Nel periodo di emissione delle cartelle l’ufficio rimarrà aperto anche nel giorno di martedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00

Informazioni riguardanti i dati catastali e gli avvisi di pagamento emessi per la riscossione dei ruoli annuali sono ottenibili telefonando al:

Tel: 0578 21905

L’accesso al pubblico per l’ufficio catasto è previsto nei giorni

lunedì – mercoledì - venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14:00 venerdì: 9.00 – 13.00

NEWS CONSORZIO BONIFICA CHIANA


18/04/2017

Inaugurazione interventi di mitigazione del rischio idraulico

Scritto da:




20/01/2017

Indizione seduta pubblica per sorteggio imprese lavori lotto 286/U

Scritto da: 30/01/2017

INDAGINE DI MERCATO PER LA SELEZIONE DEI SOGGETTI DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO DEI LAVORI “INTERVENTI DI RICALIBRATURA E CONSOLIDAMENTO ARGINALE DEL TORRENTE MOIANO A MONTE DELLA CASSA DI ESPANSIONE SUL TORRENTE TRESA IN TERRITORIO DEL COMUNE DI CITTÀ DELLA PIEVE” – LOTTO 286/U

Si comunica che il giorno 30 gennaio 2017 alle ore 10:00, presso la sala Domenico Marzoli di questo Consorzio, sito in Chiusi (SI) – Via Trieste n° 2, si procederà all'estrazione, tramite sorteggio, di n° 15 numeri di protocollo, associati agli operatori economici ammessi all’estrazione, per formare l'elenco dei soggetti da invitare.
Nella seduta verranno resi noti i nomi dei soggetti esclusi, mentre la denominazione degli operatori economici sorteggiati, da invitare alla procedura negoziata, sarà mantenuta riservata fino ad avvenuta presentazione delle offerte, nel rispetto dell’art. 53, c. 2 – lett. b – del d.lgs. 50/2016.
Delle suddette operazioni verrà steso apposito verbale.




28/12/2016

Manifestazione d'interesse lotto 286/U

Scritto da:

Si comunica che nelle sezioni "albo on line" e "bandi di gara" del sito internet è pubblicato l'avviso della manifestazione di interesse per l’affidamento mediante procedura negoziata degli “interventi di ricalibratura e consolidamento arginale del torrente Moiano a monte della cassa di espansione sul torrente Tresa in territorio del Comune di Città della Pieve” – lotto 286/U.


19/12/2016

Conclusione conferenza dei servizi progetto definitivo lotto 286/U

Scritto da:

Si rende noto che in data 7 novembre 2016 si è concluso il procedimento della Conferenza di Servizi indetta per gli “Interventi di ricalibratura e consolidamento arginale del torrente Moiano a monte della cassa di espansione sul torrente Tresa in territorio del Comune di Città della Pieve” – Lotto 286/U (progetto definitivo in data 16 settembre 2016).

Chiusi Stazione, 19 dicembre 2016

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


28/10/2016

Contributi consortili esercizio 2016 – Invio avvisi di pagamento

Scritto da:

Sono stati consegnati in questi giorni gli avvisi di pagamento dei tributi di bonifica, che costituiscono il ruolo per l’esercizio 2016.
Come è noto, il tributo di bonifica è un onere reale che grava sulla proprietà agricola ed extra-agricola per effetto del beneficio di carattere idraulico che gli immobili ottengono dall’attività di bonifica.
Per quanto riguarda i modi e i tempi per effettuare il pagamento, si ricorda che gli avvisi possono essere pagati entro trenta giorni oltre la data di scadenza, senza ulteriori oneri aggiuntivi. Solo dopo la fase di riscossione volontaria, si procederà, previo ulteriore avviso di sollecito, ad inviare la cartella di pagamento tramite l’agente della riscossione.
Gli importi del ruolo 2016 hanno subito modesti incrementi per sopperire alle esigenze e necessità manutentorie del reticolo idraulico, precedentemente finanziate dalla Regione Umbria. Tale adeguamento fa seguito ad un periodo di anni otto, durante il quale è stato mantenuto invariato il carico contributivo.
È importare ricordare che, onde evitare spese di commissioni bancarie e postali, l’Ufficio consortile permette il pagamento, presso le nostre sedi, tramite POS, con utilizzo di carta di credito o bancomat.
Si coglie l’occasione per informare gli utenti che possono essere effettuate, presso i nostri Uffici, segnalazioni riguardanti eventuali necessità di manutenzione dei singoli corsi d’acqua.


03/10/2016

Convocazione conferenza dei servizi lavori lotto 286/U

Scritto da:

Si porta a conoscenza che il giorno 20 ottobre 2016 – alle ore 10:00, presso la sede del Consorzio, avrà luogo la conferenza dei servizi sul progetto definitivo dei lavori “Interventi di ricalibratura e consolidamento arginale del torrente Moiano a monte della cassa di espansione sul torrente Tresa in territorio del Comune di Città della Pieve” – Lotto 286/U. S
ono stati invitati a partecipare la Regione Umbria – Direzione Regionale Governo del Territorio e Paesaggio – Protezione Civile – Infrastrutture e Mobilità – Servizio Risorse Idriche e Rischio Idraulico, il Comune di Città della Pieve, il Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali – Soprintendenza dell’Umbria, l’A.Fo.R. – Agenzia Forestale Regionale Umbria e l'Enel Distribuzione S.p.A..
A conclusione del procedimento i risultati della conferenza saranno resi noti con le stesse modalità.

Chiusi Stazione, 3 ottobre 2016

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


21/07/2016

Manifestazione interesse 266/U - data seduta pubblica sorteggio

Scritto da:

Si comunica che nelle sezioni "albo on line" e "bandi di gara" del sito internet sono pubblicati la comunicazione della data della seduta pubblica in cui si procederà all'estrazione, mediante sorteggio, degli operatori economici da invitare, e l'elenco delle ditte non ammesse al sorteggio, nell'ambito delll'indagine di mercato per la selezione dei soggetti da invitare a procedura negoziata per l’affidamento dei lavori “Ulteriori interventi per la riduzione del rischio idraulico in varie località nella valle del fiume Chiani” – lotto 266/U.


29/04/2016

Inaugurazione cassa di espansione sul torrente Tresa

Scritto da:

Il 29 aprile 2016 ha avuto luogo l'inaugurazione della cassa di espansione sul torrente Tresa. Hanno presenziato la Presidente della Giunta Regionale Catiuscia Marini, il Presidente del Consorzio per la Bonifica della Val di Chiana Romana e Val di Paglia Mario Mori ed il Sindaco del Comune di Città della Pieve Fausto Scricciolo.

Scarica allegato: eventi.aspx

22/03/2016

Corriere dell'Umbria, 22 marzo 2016

Scritto da:



Corriere dell'Umbria, 22 marzo 2016

28/01/2016

La stampa parla di noi

Scritto da:

Corriere dell'Umbria del 27.01.2016 



 



28/01/2016

La stampa parla di noi

Scritto da:

La Nazione




30/11/2015

Inaugurazione ponte di Olevole

Scritto da:

In una cornice di festa e grande partecipazione ha avuto luogo, sabato 28 novembre 2015, l’inaugurazione del ponte di Olevole.
La manifestazione ha registrato la partecipazione della Governatrice dell’Umbria Dott.ssa Marini, dei Comuni di Ficulle e Parrano, ed altre personalità civili, militari e religiose.
L’intervento della Presidente Marini ha sottolineato il lavoro di squadra che è stato svolto tra gli Enti locali, la struttura consortile ed i tecnici della Regione, che ha permesso il ripristino dell'agibilità del ponte in tempi relativamente brevi, per la durata che assumono in genere i lavori pubblici, venendo incontro a quelle aspettative dei residenti, in particolare della località di Olevole, che hanno dovuto sopportare notevoli disagi nei collegamenti per raggiungere le proprie abitazioni.
Nella circostanza, il ruolo del Consorzio è stato da tutti gli intervenuti più volte ricordato, evidenziando come la conoscenza del territorio si sia resa utile per l'intervento in argomento e per tutte le attività che sono state poste in essere per il ripristino dei danni causati al reticolo idraulico in occasione degli eventi alluvionali del novembre 2012.

Scarica allegato: inaugurazione-ponte-olevole.pdf

30/11/2015

Conclusione conferenza dei servizi sul progetto definitivo dei lavori lotto 266/U

Scritto da:

Si rende noto che in data 30 novembre 2015 si è concluso il procedimento della Conferenza di Servizi indetta per i lavori “Ulteriori interventi per la riduzione del rischio idraulico in varie località nella valle del fiume Chiani” – Lotto 266/U (progetto definitivo in data 29 agosto 2014).

Chiusi Stazione, 30 novembre 2015

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


03/11/2015

Conferenza dei servizi sul progetto definitivo lavori lotto 266/U

Scritto da:

Si porta a conoscenza che il giorno 23 novembre 2015 – alle ore 10:00, presso la sede del Consorzio, avrà luogo la conferenza dei servizi sul progetto definitivo dei lavori “Ulteriori interventi per la riduzione del rischio idraulico in varie località nella valle del fiume Chiani” – Lotto 266/U.
Sono stati invitati a partecipare la Regione Umbria (Direzione Regionale Ambiente, Territorio e Infrastrutture – Servizio Risorse idriche e rischio idraulico), la Provincia di Perugia (il Settore Ambiente e Territorio – Servizio Difesa e Gestione Idraulica, e l’Area Viabilità – Servizio Gestione Viabilità), il Comune di Città della Pieve, il Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali – Soprintendenza dell’Umbria, la Rete Ferroviaria Italiana e l’Enel Distribuzione S.p.A..
A conclusione del procedimento i risultati della conferenza saranno resi noti con le stesse modalità.

Chiusi Stazione, 3 novembre 2015

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


11/09/2015

Conclusione conferenza dei servizi sul progetto definitivo dei lavori lotto 285/U

Scritto da:

Si rende noto che in data 8 settembre 2015 si è concluso il procedimento della Conferenza di Servizi indetta per i lavori “Ripristini e consolidamenti di opere di regimazione (briglie e protezioni) sugli affluenti fosso Noce e torrente Carcaione del fiume Chiani e del fosso delle Prese affluente del fiume Paglia nei Comuni di Ficulle, Orvieto e Castel Viscardo” – Lotto 285/U (progetto definitivo in data 30 luglio 2015).

Chiusi Stazione, 8 settembre 2015

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


11/09/2015

Conclusione conferenza dei servizi sul progetto definitivo dei lavori lotto 230/U

Scritto da:

Si rende noto che in data 11 settembre 2015 si è concluso il procedimento della Conferenza di Servizi indetta per i “Lavori di sistemazione idraulica torrente Carcaione in Comune di Orvieto” – Lotto 230/U (progetto definitivo in data 30 giugno 2015).

Chiusi Stazione, 11 settembre 2015

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


31/07/2015

Conferenza dei servizi sul progetto definitivo lavori lotto 275/U

Scritto da:

Si rende noto che in data 30 luglio 2015 si è concluso il procedimento della Conferenza di Servizi indetta per gli “Interventi urgenti per la mitigazione del rischio idraulico del fiume paglia nel tratto vallivo ricadente nel territorio della Regione Umbria nei Comuni di Allerona, Castel Viscardo e Orvieto – 1° stralcio funzionale: Opere di riduzione del rischio in ambito urbano e primi interventi di sistemazione idraulica” – Lotto 275/U (progetto definitivo in data 30 aprile 2015).

Chiusi Stazione, 31 luglio 2015

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


19/06/2015

Conferenza dei servizi sul progetto definitivo lavori lotto 273/U

Scritto da:

Si rende noto che in data 18 giugno 2015 si è concluso il procedimento della Conferenza di Servizi indetta per gli “Interventi di mitigazione del rischio idraulico sul bacino del fiume Chiani nel territorio del Comune di Città della Pieve – Consolidamento e protezione delle strutture arginali in corrispondenza del nodo idraulico di Ponticelli (1° stralcio funzionale)” – Lotto 273/U (progetto definitivo in data 30 marzo 2015).

Chiusi Stazione, 19 giugno 2015

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


27/05/2015

Conferenza dei servizi sul progetto definitivo lavori 275/U in seconda e conclusiva riunione

Scritto da:

Si porta a conoscenza che il giorno 8 giugno 2015 – alle ore 10:00, presso la sede distaccata del Consorzio in Orvieto – Via Gramsci n° 9, avrà luogo la conferenza dei servizi sul progetto definitivo, in seconda e conclusiva riunione, dei lavori “Interventi urgenti per la mitigazione del rischio idraulico del fiume Paglia nel tratto vallivo ricadente nel territorio della Regione Umbria nei Comuni di Allerona, Castel Viscardo e Orvieto – 1° stralcio funzionale: Opere di riduzione del rischio in ambito urbano e primi interventi di sistemazione idraulica” – Lotto 275/U.
Sono stati invitati a partecipare la Regione Umbria (il Commissario Delegato alla Protezione Civile, la Direzione Regionale Ambiente, Territorio e Infrastrutture – Servizio Risorse idriche e rischio idraulico, e la Sezione Pianificazione del Paesaggio e Tutela dei Beni Paesaggistici), l’Autorità di Bacino del Fiume Tevere, la Provincia di Terni (il Settore Ambiente e Difesa del Suolo – Servizio Cave, Difesa del Suolo, Protezione Civile e S.I.T., ed il Settore LL.PP., Infrastrutture e Viabilità – Servizio Viabilità), il Comune di Allerona, il Comune di Castel Viscardo, il Comune di Orvieto, il Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali – Soprintendenza dell’Umbria, le Autostrade per l’Italia (la Direzione Generale e la Direzione 5° tronco), l’ANAS S.p.A., il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Rete Ferroviaria Italiana, il SII – Servizio Idrico Integrato, l’Umbriadue Servizi Idrici S.c. a r.l., l’Enel Distribuzione S.p.A., la Telecom Italia S.p.A., la Centralcom S.p.A. e l’Italgas Più.
A conclusione del procedimento i risultati della conferenza saranno resi noti con le stesse modalità.

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


21/05/2015

Procedura espropriativa nell'ambito dei lavori lotto 275/U

Scritto da:

Si comunica a tutti gli interessati dal procedimento espropriativo nell'ambito dei lavori “Interventi urgenti per la mitigazione del rischio idraulico del fiume Paglia nel tratto vallivo ricadente nel territorio della Regione Umbria nei Comuni di Allerona, Castel Viscardo e Orvieto – 1° stralcio funzionale: Opere di riduzione del rischio in ambito urbano e primi interventi di sistemazione idraulica” – Lotto 275/U, che l'Ing. Fabrizio Sugaroni dell'Ufficio Tecnico di questo Consorzio sarà a disposizione per chiarimenti dalle 15:30 alle 18:00 del giorno 21 maggio 2015 presso la sede distaccata in Orvieto - Via Gramsci n° 9.


16/05/2015

Settimana Nazionale della Bonifica

Scritto da:



Settimana Nazionale della Bonifica

14/05/2015

Conferenza dei servizi sul progetto definitivo lavori lotto 275/U

Scritto da:

Si porta a conoscenza che il giorno 25 maggio 2015 – alle ore 10:00, presso la sede distaccata del Consorzio in Orvieto – Via Gramsci n° 9, avrà luogo la conferenza dei servizi sul progetto definitivo dei lavori “Interventi urgenti per la mitigazione del rischio idraulico del fiume Paglia nel tratto vallivo ricadente nel territorio della Regione Umbria nei Comuni di Allerona, Castel Viscardo e Orvieto – 1° stralcio funzionale: Opere di riduzione del rischio in ambito urbano e primi interventi di sistemazione idraulica” – Lotto 275/U.

Sono stati invitati a partecipare la Regione Umbria (il Commissario Delegato alla Protezione Civile, la Direzione Regionale Ambiente, Territorio e Infrastrutture – Servizio Risorse idriche e rischio idraulico, e la Sezione Pianificazione del Paesaggio e Tutela dei Beni Paesaggistici), l’Autorità di Bacino del Fiume Tevere, la Provincia di Terni (il Settore Ambiente e Difesa del Suolo – Servizio Cave, Difesa del Suolo, Protezione Civile e S.I.T., ed il Settore LL.PP., Infrastrutture e Viabilità – Servizio Viabilità), il Comune di Allerona, il Comune di Castel Viscardo, il Comune di Orvieto, il Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali – Soprintendenza dell’Umbria, le Autostrade per l’Italia (la Direzione Generale e la Direzione 5° tronco), l’ANAS S.p.A., la Rete Ferroviaria Italiana, il SII – Servizio Idrico Integrato, l’Umbriadue Servizi Idrici S.c. a r.l., l’Enel Distribuzione S.p.A., la Telecom Italia S.p.A., la Centralcom S.p.A. e l’Italgas Più.

A conclusione del procedimento i risultati della conferenza saranno resi noti con le stesse modalità. IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO (Ing. Rutilio Morandi)


20/04/2015

Conferenza dei servizi progetto definitivo lavori lotto 273/U

Scritto da:

Si porta a conoscenza che il giorno 5 maggio 2015 – alle ore 11:00, presso la sede del Consorzio, avrà luogo la conferenza dei servizi sul progetto definitivo dei lavori “Interventi di mitigazione del rischio idraulico sul bacino del fiume Chiani nel territorio del Comune di Città della Pieve – Consolidamento e protezione delle strutture arginali in corrispondenza del nodo idraulico di Ponticelli (1° stralcio funzionale)” – Lotto 273/U.

Sono stati invitati a partecipare la Regione Umbria (il Commissario Delegato alla Protezione Civile e la Direzione Regionale Ambiente, Territorio e Infrastrutture – Servizio Risorse idriche e rischio idraulico), la Provincia di Perugia (il Settore Ambiente e Territorio – Servizio Difesa e Gestione Idraulica, e l’Area Viabilità – Servizio Gestione Viabilità), il Comune di Città della Pieve, il Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali – Soprintendenza dell’Umbria, l’Italgas Più, l’Umbra Acque S.p.A., la Rete Ferroviaria Italiana, l’Enel Distribuzione S.p.A. e la Telecom Italia S.p.A.. A conclusione del procedimento i risultati della conferenza saranno resi noti con le stesse modalità.

Chiusi Stazione, 20 aprile 2015

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO

(Ing. Rutilio Morandi)


16/04/2015

Parlano di noi

Scritto da:

Parlano di noi. Clicca nel link che segue per leggere l'articolo.

Scarica allegato: Parlano di noi.pdf

16/04/2015

Trasferimento sede di Orvieto Scalo

Scritto da:

Trasferimento sede di Orvieto Scalo Si informano i gentili Consorziati che gli uffici della sede distaccata di Orvieto sono stati trasferiti in Orvieto Scalo – Via Gramsci n° 9 (piano terra dell’ ex albergo Europa – lato stazione ferroviaria). L’ufficio rimarrà chiuso al pubblico per lavori fino al giorno 30/04/2015.

Scarica allegato: Trasferimento sede Orvieto.pdf

16/03/2015

Conferenza dei servizi progetto definitivo lavori lotto 280/U

Scritto da:

Si rende noto che in data 9 marzo 2015 si è concluso il procedimento della Conferenza di Servizi indetta per gli “Interventi di riparazione danni alluvionali per ripristino officiosità idraulica dei tratti terminali del torrente Rivarcale in Comune di Allerona e del fosso del Poggio in Comune di Orvieto” – Lotto 280/U (progetto definitivo in data 22 gennaio 2015).

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


12/02/2015

Conferenza dei servizi progetto definitivo lavori lotto 280/U

Scritto da:

Si porta a conoscenza che il giorno 24 febbraio 2015 – alle ore 11:00, presso la sede del Consorzio, avrà luogo la conferenza dei servizi sul progetto definitivo dei lavori “Interventi di riparazione danni alluvionali per ripristino officiosità idraulica dei tratti terminali del torrente Rivarcale in Comune di Allerona e del fosso del Poggio in Comune di Orvieto – Lotto 280/U. Sono stati invitati a partecipare la Regione Umbria, la Provincia di Terni, il Comune di Orvieto, il Comune di Allerona, il Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali – Soprintendenza dell’Umbria, la Telecom Italia S.p.A. e l’Enel Distribuzione S.p.A.. A conclusione del procedimento i risultati della conferenza saranno resi noti con le stesse modalità.

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


11/02/2015

Conferenza dei servizi progetto preliminare 273/U

Scritto da:

Ai sensi dell'art. 33 della Legge Regionale n° 8/2011, si porta a conoscenza che il giorno 19 gennaio 2015 – alle ore 11:00, presso la sede del Consorzio, si è tenuta la conferenza dei servizi, che si è favorevolmente espressa, sul progetto preliminare dei lavori “Interventi di mitigazione del rischio idraulico sul bacino del fiume Chiani nel territorio del Comune di Città della Pieve – Consolidamento e protezione delle strutture arginali in corrispondenza del nodo idraulico di Ponticelli (1° stralcio funzionale)” – Lotto 273/U.

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


10/02/2015

Conferenza dei servizi progetto preliminare 275/U

Scritto da:

Ai sensi dell'art. 33 della Legge Regionale n° 8/2011, si porta a conoscenza che il giorno 12 gennaio 2015 – alle ore 10:00, presso la sede della Regione Umbria – Piazza Partigiani n° 1 – Sala B, si è tenuta la conferenza dei servizi, che si è favorevolmente espressa, sul progetto preliminare dei lavori “Interventi urgenti per la mitigazione del rischio idraulico del fiume Paglia nel tratto vallivo ricadente nel territorio della Regione Umbria nei Comuni di Allerona, Castel Viscardo e Orvieto – 1° stralcio funzionale: Opere di riduzione del rischio in ambito urbano e primi interventi di sistemazione idraulica” – Lotto 275/U.

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
(Ing. Rutilio Morandi)


22/01/2015

La stampa parla di noi...

Scritto da:

La stampa parla di noi...

Scarica allegato: la-stampa-parla-di-noi.pdf

27/11/2014

Comunicato stampa del 26 novembre 2014

Scritto da:

“A MANTOVA, NELL’EMERGENZA METEO, EFFETTUATE MANOVRE IDRAULICHE A DIFESA DI 170.000 PERSONE. E’ ESEMPIO NAZIONALE, MA ORA BISOGNA INVESTIRE” “Gli investimenti dei Consorzi di bonifica in Italia sono esenti dal patto di stabilità ed offrono risultati concreti per lo sviluppo dell’economia e la tutela del territorio: Mantova, città patrimonio Unesco, ha dimostrato con gli ultimi eventi quanto vale il lavoro del mondo delle Bonifiche qui a servizio di 170.000 persone.” E’ quanto afferma Francesco Vincenzi, Presidente dell’Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni (A.N.B.I.), intervenuto a Mantova per incontrare le maestranze del Consorzio di bonifica Territori del Mincio. “Mantova - rileva Vincenzi - è città interamente difesa da argini e dall’attività di bonifica: ha dato un esempio a livello nazionale contro la piena che minacciava i territori. Ora, però, occorre sapere trovare la forza per investire.” Infatti, la terza piena degli ultimi 100 anni ha messo in luce le criticità degli impianti idrovori consortili (8 in totale, di cui 3 a servizio del centro urbano di Mantova): sono tutte strutture risalenti ai primi anni del XX secolo e seppur periodicamente ammodernate, devono essere adeguate alle nuove esigenze dei territori e della sicurezza idraulica che, cambiamenti climatici e consumo del suolo impongono. Nel piano triennale delle opere, il Consorzio di bonifica Territori del Mincio ha stimato in 50 milioni gli euro necessari per l’ammodernamento delle opere (da Borgoforte a Maldinaro, da Cesole alla Travata). In Regione Lombardia, stante la difficilissima situazione economica in cui versa l’intero Paese, le disponibilità finanziarie ammontano solo a 300.000 euro complessivi. “Ma oggi – prosegue con forza il Presidente Vincenzi – vi è la grande opportunità costituita dalla Struttura di Missione contro il Rischio Idrogeologico voluta dal Governo, cui partecipa anche l’ANBI, che ha tolto ogni alibi alla obsoleta liturgia che per anni è stata quella della mancanza di risorse, nascondendo così incapacità o non volontà di spesa e dimostrando di sapere trovare risorse non spese nei bilanci pubblici, nonchè di essere il luogo deputato quale cabina di regia per la programmazione degli interventi a salvaguardia del territorio e cui saranno destinati circa 3 miliardi di euro entro il 2015. Ora è possibile voltare pagina grazie proprio al nostro essere svincolati dal Patto di Stabilità.”


26/11/2014

Comunicato stampa del 21 novembre 2014

Scritto da:

“NELLA SOLUZIONE DEI PROBLEMI IDROGEOLOGICI, IL GOVERNO PREMIA IL METODO ANBI” “La determinazione, con cui il Governo sta affrontando l’emergenza rischio idrogeologico, fa credere che si sia davvero voltata pagina. Ora auspichiamo che la Banca Europea per gli Investimenti anticipi i 590 milioni di euro, necessari per far partire subito il piano stralcio anti-dissesto. Sarà un importante test per la coesione unitaria della Comunità.” Commenta così Francesco Vincenzi, Presidente A.N.B.I., la presentazione dei 69 interventi urgenti sulle grandi aree urbane, illustrati presso il Ministero dell’Ambiente. “Un altro aspetto ci fa ben sperare: l’aver sposato il metodo, che A.N.B.I. ha fatto proprio da anni, cioè quello della esecutività dei progetti. I Consorzi di bonifica, la cui professionalità è stata riconosciuta anche in questi giorni d’emergenza, ne hanno circa 3.300 pronti, i cui cantieri potrebbero essere aperti subito. Lo diciamo da sempre: la soluzione ai problemi idrogeologici non è solo questione di soldi, ma prioritariamente di volontà politica. Grazie alla Struttura di Missione #italiasicura si apre una pagina nuova, nella quale i Consorzi di bonifica ci sono a pieno titolo.”


04/09/2014

Inizio lavori del lotto 274/U

Scritto da: Ufficio Tecnico

Sono iniziati il 27 agosto 2014 i lavori di ripristino dell’agibilità del ponte di Olevole dissestato a seguito degli eventi alluvionali del novembre 2012, appaltati all’Impresa Topo Silvio & Topo Fausto S.n.c., con sede in Ficulle (TR). L’importo dei lavori, al netto del ribasso d’asta, è pari ad Euro 420.340,63. Gli interventi previsti consistono nel ripristino dell’agibilità del ponte, del muro d’ala in sinistra idrografica a monte dello stesso e delle gabbionate di protezione spondale. I tempi previsti per la realizzazione dell’opera sono stimati in centocinquanta giorni naturali e consecutivi, a partire dalla data di consegna dei lavori avvenuta il giorno 25 agosto 2014.


16/06/2014

Allegati Delibera n° 122 del 16.06.2014

Scritto da: Admin


07/05/2014

Documento ANBI sui Consorzi di Bonifica

Scritto da:


26/11/2013

Comunicato per elezioni del 30 novembre 2013

Scritto da:

Si porta a conoscenza che lo svolgimento delle elezioni per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Bonifica Valdarno 2 si terranno il 30 novembre p.v. presso la sede del Consorzio per la Bonifica della Val di Chiana Romana e Val di Paglia, in Via Trieste n° 2 a Chiusi Scalo (SI). A tale proposito, giova ricordare che lo scrivente Consorzio ha, nella circostanza, messo a disposizione solo i locali, ma non è direttamente interessato da questa tornata elettorale.


18/11/2013

Inizio lavori del lotto 271/U

Scritto da: Uff. Tecnico

Sono stati consegnati all’impresa esecutrice in data 18/11/2013 i lavori urgenti del lotto 271/U per il ripristino dell’officiosità idraulica mediante rimozione di sovralluvionamenti in alveo nei torrenti Sorre ed affluente Rio di Spillonchia in Comune di Montegabbione, Fosso dei Frati in Comune di Orvieto e torrente Riosecco in Comune di Castel Viscardo. Il progetto è conseguito all’evento alluvionale verificatosi nei giorni 11, 12, 13 novembre 2012. I lavori consistono nel ripristino della funzionalità idraulica in specifici tratti dei corsi d’acqua sopra richiamati mediante la rimozione di materiale di sovralluvionamento accumulatesi in alveo.


14/10/2013

Inizio lavori del lotto 268/U

Scritto da: Uff. Tecnico

Sono stati consegnati all'Impresa esecutrice in data 09/10/2013 i lavori urgenti del lotto 268/U per il consolidamento spondale mediante protezione antintrusiva delle arginature in sinistra idraulica del Fiume Chiani in prossimità dell’abitato di Ponticelli in Comune di Città della Pieve. Il progetto è conseguito all’evento alluvionale verificatosi nei giorni 11, 12 e 13 novembre 2012. I lavori consistono nella movimentazione di terreno superficiale dell'argine sopracitato per il suo consolidamento tramite il posizionamento di geocomposito costituito da rete metallica a doppia torsione in modo da impedire l'azione della fauna selvatica che favorisce notevolmente i danni agli argini di bonifica.


09/10/2013

Inizio lavori del lotto 267/U

Scritto da: Uff. Tecnico

Sono stati consegnati all'Impresa esecutrice in data 07/10/2013 i lavori urgenti del lotto 267/U per il completamento ed integrazione delle difese passive in sinistra idrografica del fiume Paglia in prossimità della confluenza del fiume Chiani nel Comune di Orvieto. Il progetto è conseguito all’evento alluvionale verificatosi nei giorni 11, 12 e 13 novembre 2012. I lavori consistono nel completamento e nel potenziamento delle difese passive nel tratto del fiume Paglia posto a monte della confluenza del fiume Chiani e dell’attraversamento della “complanare”, opera in corso di realizzazione da parte del Comune di Orvieto e destinata a collegare, con un nuovo ponte sul Paglia, Orvieto Scalo con il polo ospedaliero di Ciconia. Tale intervento si integra con il sistema di opere di messa in sicurezza idraulica realizzate dal Consorzio negli anni passati nel tratto terminale del fiume Chiani.


03/10/2013

On line il nuovo sito internet

Scritto da: Admin

Da oggi 3 ottobre è attivo il nuovo sito della val di Chiana Romana e Val di Pagllia. Abbiamo ritenuto opportuno aggiornare anche la grafica, per rendere più stimolante l’interesse da parte dei visitatori nella conoscenza delle attività consortili. Il sito è stato inoltre arricchito di numerosi contenuti in grado di fornire dettagliate informazioni su diversi servizi resi all’utenza. Sarà possibile, infatti, visualizzare tutti i provvedimenti amministrativi, che saranno pubblicati integralmente nella bacheca on line, avere informazioni sui tributi di bonifica e sulla programmazione dei lavori di manutenzione ordinaria eseguiti su tutto il reticolo idraulico del comprensorio. Quest’ ultima opportunità è resa possibile dal S.I.T. (sistema informativo territoriale), realizzato dal Consorzio per la mappatura di tutte le opere di bonifica presenti nel comprensorio. Il nuovo sito intende inoltre fornire una conoscenza più dettagliata dei lavori di bonifica, attraverso informazioni e supporti fotografici.


Inizio lavori manutenzione

Scritto da:

Hanno avuto inizio i lavori di manutenzione ordinaria sul fosso S. Maria e sul fosso Molinello in Comune di Monteleone d’Orvieto. I fossi S. Maria e Molinello sono affluenti di sinistra del fiume Chiani e provengono da potenti movimenti di sabbia di alluvione fluviale del versante di Monteleone d’Orvieto. Il fosso S. Maria, in prossimità della ferrovia lenta Firenze-Roma, confluisce con il fosso Molinello, dando origine ad un unico corso d’acqua che, ancora sotto il nome di Molinello, confluisce nel Chiani. I loro tratti di pianura sono arginati e con fondi generalmente pensili sul piano di campagna. L’intervento riguarda i citati tratti vallivi fino ai manufatti di attraversamento della strada comunale e della S.R. n° 71, in corrispondenza del centro abitato di S. Maria, per una lunghezza complessiva di ml 2.200.


Contributi consortili 2013

Scritto da:

Stanno per essere recapitati in questi giorni gli avvisi di pagamento per i contributi di bonifica per l’anno 2013. Il gettito contributivo, rimasto invariato rispetto ai precedenti esercizi, servirà a finanziare la manutenzione ordinaria di tutto il reticolo idraulico del comprensorio, della superficie di circa 90.000 ettari e l'attività istituzionale. Giova ricordare che gli avvisi di pagamento sono avvisi bonari, inviati per posta a tutti i proprietari di immobili (terreni e fabbricati) ricadenti nel comprensorio, e consentono di risparmiare il costo di notifica della cartella di pagamento, pari a 5,88 Euro. La scadenza relativa al contributo 2013 è stata fissata per il 31 ottobre 2013 per la rata unica (per gli importi inferiori a 50,00 Euro), mentre per le quote superiori a 50,00 Euro è prevista la possibilità di pagamento in due rate: 31 ottobre 2013 e 30 novembre 2013. Il pagamento potrà essere effettuato scegliendo una delle modalità specificate sul fronte dell’avviso stesso. I contribuenti che volessero avere informazioni più complete rispetto all’avviso di pagamento, o richiedere aggiornamenti sulla propria posizione contributiva, possono contattare gli uffici consortili ai seguenti numeri: 0578/21212-0578/20048.